venerdì , novembre 16 2018
Home / Rimedi Naturali / Verruche: ecco i migliori rimedi naturali | DiLei – Donne : Moda …

Verruche: ecco i migliori rimedi naturali | DiLei – Donne : Moda …

Le screpolature, gli eritemi e le verruche si manifestano sulla pelle sotto forma di escrescenze. Le verruche sono delle neoformazioni superficiali prodotte a causa di un’infezione del papilloma umano e possono trasmettersi attraverso il contatto o per autoinoculazione. Al giorno d’oggi, ricorrere ad alcuni rimedi naturali può combattere la comparsa delle verruche.

Quando si presenta questa seccante problematica è consigliabile intervenire subito onde evitare che il problema possa estendersi in altre parti del corpo. Generalmente le verruche si presentano sulle mani e sui piedi, ma ciò non esclude che possano manifestarsi anche in altre zone del corpo. Uno dei rimedi più utilizzati fino a qualche anno fa era quello di bruciarle. Al giorno d’oggi invece, è possibile ricorrere a soluzioni differenti come la crioterapia, ovvero un congelamento della verruca attraverso l’uso di azoto liquido o farmaci a base di acido lattico o acido salicino. Oltre a ciò, grazie a dei rimedi naturali si può contrastare la comparsa delle verruche in maniera semplice e veloce.

Uno fra i primi rimedi naturali particolarmente efficace è l’utilizzo dell’aglio. Basterà schiacciarlo, aggiungere qualche goccia di olio d’oliva e stendere il composto sulla verruca coprendolo con un cerotto. Oppure è possibile ricorrere all’uso della buccia di banana posizionandola dalla parte interna sulla verruca. Applicatela in modo stabile con un bendaggio cambiandola due volte al giorno e noterete una rapida guarigione. Un ulteriore rimedio è quello di ricorrere all’uso di un succo di aloe vera, particolarmente nota per combattere le verruche.

Basterà applicare il succo sulla zona della verruca una volta al giorno per ottenere dei risultati efficaci. Anche la corteccia di betulla può favorire la guarigione delle verruche. Basterà applicare la corteccia aiutandovi con alcune garze inumidite, mantenendola sulla zona critica per circa 10 minuti al giorno, oppure eseguite lo stesso procedimento utilizzando del pomodoro crudo. E’ possibile inoltre massaggiare la verruca con uno spicchio di limone fresco. Infine, un metodo tradizionale particolarmente consigliato è l’uso del succo d’uva. Basterà spremerlo sulla verruca 3,4 volte al giorno per notare un netto miglioramento.

Leggi Anche

Rimedi naturali contro l’influenza: il succo di melograno – CNO

Per rafforzare il nostro sistema immunitario contro le insidie della brutta stagione ma anche per …