lunedì , settembre 24 2018
Home / Rimedi Naturali / Salute e Benessere: I rimedi naturali contro la eiaculazione precoce …

Salute e Benessere: I rimedi naturali contro la eiaculazione precoce …

Eiaculazione precoce e impotenza sono problemi della sfera sessuale maschile che possono risultare estremamente fastidiosi e provocare al soggetto che ne soffre uno stato di grave ansia e depressione. Con il termine eiaculazione precoce si fa riferimento ad una patologia, per lo più psicologica, per cui il soggetto tende ad eiaculare dopo una manciata di spinte coitali (all’incirca 10) o persino prima dell’eiaculazione. Questa patologia è di solito molto diffusa tra i giovani che, non avendo esperienza sessuale, non hanno ancora acquisito il controllo del riflesso eiaculatorio. Al contrario l’impotenza riguarda la così detta disfunzione erettile, ovvero l’incapacità del soggetto a raggiungere l’erezione nello stato di eccitazione sessuale. Le cause di queste due problematiche possono essere sia fisiologiche che psicologiche. Sebbene, dunque, nel primo caso sia bene recarvi dal vostro medico curante per andare ad indagare la base del problema, qualora, invece, le cause siano prettamente psicologiche esistono numerosi rimedi naturali per eiaculazione precoce e impotenza ai quali potrete ricorrere per cercare di risolvere il problema. In questo articolo, dunque, vi elencheremo proprio questi rimedi.

Eiaculazione precoce e impotenza: i rimedi naturali

L’eiaculazione precoce e l’impotenza, infatti, hanno in comune tra di loro il fattore psicologico dal quale possono essere causate. Entrambe, infatti, sono legate a problemi di eccessivo stress, ansia, depressione e scarsa autostima. Ma andiamo a vedere insieme, dunque, i rimedi naturali che possono aiutare a risolvere queste due problematiche:

1 Relax

Cercare di trovare dei momenti di relax all’interno della vostra giornata è il primo step per avviarvi alla risoluzione del problema. Come abbiamo accennato prima, infatti, lo stress può influenzare in maniera decisiva la vostra sfera sessuale. Cercate, dunque, di dedicare un momento della giornata al relax, cercando di lavorare sulla respirazione diaframmatica che allevia gli stati d’ansia. Mettete, dunque, un asciugamano o un tappetino per terra, stendetevi su di esso e concentratevi sul vostro respiro, cercando di riempire i vostri polmoni dal basso verso l’alto. Ripetete l’operazione per alcuni minuti e quotidianamente e vedrete che questa pratica vi tornerà utile per controllare lo stress e l’ansia nel momento del rapporto sessuale.

2 Zinco e Piante medicinali

Per alleviare lo stress, inoltre, potrete assumere dello zinco o piante medicinali come la valeriana o la camomilla. Queste, infatti, aiutano il vostro corpo ad allontanare la sensazione di stress che vi impedisce di raggiungere risultati sessuali soddisfacenti.

3 Sport

A questo scopo è molto importante anche praticare sport. Questo, infatti, non solo vi permetterà di sfogare un eventuale stato di stress e insoddisfazione, ma vi permetterà anche di avere maggiore padronanza del vostro corpo e delle sue reazioni.

4 Parlatene con la partner

Molte volte i problemi di eiaculazione precoce e di impotenza sono correlati anche a delle problematiche irrisolte con la partner. Spesso, infatti, il soggetto che ne soffre, percepisce una sensazione di inferiorità o di accusa da parte della propria partner. Se soffrite di questi problemi, dunque, il nostro consiglio è quello di parlarne con la partner e di cercare di trovare una soluzione insieme. Non ignorate il problema, dunque, perché questo accrescerà in voi l’insoddisfazione e la frustrazione e non farà altro che alimentare questo tipo di problematiche.

6 Start and Stop

A questo proposito, inoltre, ci sono degli esercizi specifici da poter eseguire in coppia. Per quanto riguarda la eiaculazione precoce vi consigliamo lo “start and stop”. Una pratica che prevede che la stimolazione da parte della partner si interrompa nel momento in cui avvertite che il riflesso eiaculatorio sta per arrivare. A quel punto la partner interrompe la stimolazione o il rapporto sessuale, aspetta un po’ e poi riprende. Questa pratica è estremamente utile per acquisire padronanza dei propri riflessi. Nel caso dell’impotenza, invece, parlandone con la partner potrete provare a raggiungere l’erezione grazie ad una maggiore stimolazione da parte sua con la masturbazione o la fellatio.

Leggi Anche

Rimedi naturali contro l’influenza: il succo di melograno – CNO

Per rafforzare il nostro sistema immunitario contro le insidie della brutta stagione ma anche per …