lunedì , settembre 24 2018
Home / Cura del Corpo / Rimedi energizzanti e anti-fatica contro il viso stanco

Rimedi energizzanti e anti-fatica contro il viso stanco

Credits: Shutterstock

Sfoglia la gallery per conoscere i prodotti contro i segni di fatica sul viso

Credits: Vichy

Lifactv, concentrato fresco antiossidante e anti-fatica di VICHY
Un trattamento d’urto al 15% di Vitamina C da usare per 10 giorni.

Credits: Origins

Ginzing Peel-off Mask di ORIGINS
Una rinfrescante maschera peel-off, arricchita con chicchi di caffè, ginseng e il nostro delicato complesso di frutti acidi. 

In esclusiva da Sephora.

Credits: L’Oréal Paris

Revitalift Cicacreme, trattamento riparatore di L’Oréal Paris

Credits: Caudalie

Vineactiv, contorno occhi di CAUDALIE
Energizzante e anti fatica per uno sguardo riposato.

Credits: Bioline

Gel detergente esfoliante rinnovatore di BIOLINE
Con AHA, Estratti di Mimosa e Avena

Touc Pen, penna correttore di ERBORIAN
In esclusiva da Sephora

C-Recover, concentrato anti-fatica illuminante di FILORGA

Se la stanchezza ti si legge in viso, è giunta l’ora di correre ai ripari. Ecco i nostri consigli e i prodotti specifici per ritrovare l’energia

Il colorito è spento e le occhiaie sono circondate da un alone scuro? Può capitare, soprattutto nei periodi in cui lo stress è più elevato, così come durante il periodo invernale, quando tendiamo a trascorrere molto del nostro tempo in ambienti chiusi, fare meno attività fisica oltre a eccedere con cibi ricchi di zuccheri e grassi.
Ecco alcuni consigli per ridare luminosità all’epidermide e scoprire i piccoli rimedi che ti aiuteranno a ritrovare la bellezza dando scacco matto a occhiaie e faccia stanca.

Che cosa racconta lo specchio?

L’epidermide può raccontare molto del nostro stato di salute. Osserva ciò che rimanda la tua immagine allo specchio: potrebbe rivelarti bisogni profondi che spesso finiamo per trascurare a causa della mancanza di tempo, per negligenza.

Tonificare la pelle e restituire elasticità

Di recente hai portato a termine una dieta? Attenzione, quando il dimagrimento è rapido il risultato può denotare una perdita di tonicità oltre a un’eccessiva magrezza, particolarmente visibile su zigomi e guance, che appariranno scavate. In casi come questo è fondamentale l’attività fisica, in grado di stimolare l’elasticità e ridare vigore alla muscolatura. Prova con il nuoto o le attività in acqua come acquagym: ritroverai il tono guadagnando in energia e salute.

La dieta giusta per il benessere della pelle

Un viso particolarmente tondeggiante e le palpebre gonfie possono denunciare, invece, i periodi in cui abusiamo di alcool, junk food e mancanza di riposo. Se hai assunto medicinali è il momento di depurarti dalle scorie accumulate. Dormire per un numero sufficiente di ore è un toccasana per la salute, permette di affrontare la giornata con maggior equilibrio e renderà più bella la pelle. Puntare su una dieta ricca di vegetali e acqua, oltre a ridurre l’apporto di grassi, alcol e zuccheri costituisce un aiuto in più perché significa lavorare quotidianamente in vista del proprio benessere: una buona abitudine che nel tempo andrà a vantaggio di pelle, capelli, denti e sistema immunitario, combattendo stati infiammatori, sovrappeso e acne.

Depurati

Inizia dalla colazione: l’idratazione è fondamentale. Bere un paio di bicchieri d’acqua a digiuno favorisce le funzioni intestinali, aiuta a eliminare le tossine e permette di assicurare all’organismo il corretto livello di idratazione, mantenendo la pelle elastica e tonica.

Periodicamente, puoi seguire un ciclo detox utilizzando il golden milk, una ricetta ayurvedica facile da preparare anche a casa, a base di curcuma e latte vegetale. In alternativa, prova il succo di aloe fresca: lo trovi nei negozi di prodotti naturali, in farmacia o erboristeria. Consigliato dopo i periodi in cui sono state effettuate operazioni o introdotte alte quantità di farmaci nell’organismo, il succo d’aloe ha un importante valore disintossicante, possiede un effetto lassativo, protegge l’apparato gastro-intestinale e rafforza le difese immunitarie. Soprattutto per chi soffre di ritenzione idrica è fondamentale bere molto durante le prime ore del giorno e ridurre gradualmente, soprattutto a partire da metà pomeriggio: in questo modo favorirai l’effetto detox evitando gonfiori.

Come ti strucchi?

Struccarsi in modo adeguato aiuta il benessere dell’epidermide. Quante volte vai a dormire senza darti tempo di togliere il make up? Sbagliato! Combattere le cattive abitudini è questione di impegno e cura verso se stessi: regalati un momento tutto per te prima di andare a letto, trasformalo in un rito di bellezza di cui assaporare ogni gesto, con voluttà e amore per il tuo corpo. Fondamentale è capire quali sono i prodotti giusti per la tua pelle: dal gel all’acqua micellare, le soluzioni possono essere molto diverse. Il segreto è darsi tempo.

Pulire l’epidermide del viso in profondità, senza dimenticare la delicata zona del collo, assicurerà una maggior purezza e luminosità, oltre a costituire un prezioso momento di piacere dopo una giornata trascorsa in ambienti chiusi con poco ossigeno, oppure in mezzo al traffico e allo smog.

Addio occhiaie

La mancanza di aria fresca tipica degli uffici può amplificare problemi di mal di testa e secchezza oculare. Arrossamenti, mancanza di lubrificazione e annebbiamento visivo possono produrre un antipatico senso di fastidio agli occhi. Che ne dici di concederti un impacco rinfrescante? Avrà l’effetto di una dolce carezza.

Impacco contro gli occhi stanchi

Puoi mettere a scaldare l’acqua in un pentolino e preparare un infuso a base di fiori di camomilla, ricca di proprietà antinfiammatorie. La malva costituisce una valida alternativa, infatti questa pianta tradizionalmente veniva utilizzata contro le infiammazioni a bocca e gengive. Distenditi e appoggia sulle palpebre le due bustine dopo averle messe a bagno e strizzate nell’infuso di camomilla.

Se hai le palpebre gonfie

Soffri di gonfiore alle palpebre? Al posto della camomilla puoi sfruttare le virtù del tè, astringente e in grado di combattere la ritenzione idrica migliorando il microcircolo. Dopo l’impacco versa sul palmo della mano una quantità di aloe: in commercio è facile trovare gel puro al 99%, rinfrescante e ricco di proprietà. Aggiungi una goccia di olio di rosa, che secondo i principi dell’aromaterapia è preziosa per l’effetto rilassante e antirughe. Infine, massaggia dolcemente nell’area della zona occhi. Puoi ripetere questo semplice trattamento naturale ogni giorno, diventerà il tuo alleato di bellezza e relax.

Viso sciupato? I rimedi dalla dieta alla strategie naturali

Quando la pelle appare stanca e grigia spesso è perché stiamo affrontando un periodo di stress, in cui non ci diamo sufficientemente tempo per riposare e mangiare bene. Pranzi sempre fuori? Non rinunciare alla qualità: è vero, secondo le ricerche proprio nei momenti in cui ci sentiamo più scarichi e con l’umore a terra tendiamo a cercare grassi, cioccolato e sfizi ad alto contenuto calorico, tuttavia dopo un breve attimo golosità gli effetti negativi appaiono… sulla bilancia e a livello dell’epidermide!

Cambia le abitudini alimentari

Dagli studi emerge che mangiare alte quantità di frutta e verdura in breve tempo ha una ricaduta positiva sull’umore e sul livello di vitalità dell’organismo: stringi i denti, è necessario avere pazienza soprattutto all’inizio. Per interrompere una cattiva abitudine è necessario creare una sostituzione con equivalente positivo per la nostra salute e… non demordere subito! A pranzo punta su zuppe, secondi a base di pesce e verdure, centrifugati e spremute fresche.

La presenza improvvise di rughe in viso può indicare una carenza di vitamine del gruppo B, ecco perché l’abitudine della merenda costituirà un piccolo aiuto per il tuo benessere quotidiano: sì a frutta secca, agrumi, un cucchiaio di semi da versare nello yogurt o un quadratino di cioccolato nero, prezioso anche per l’umore. Bevi tanta acqua: ripulire il corpo dall’interno avrà un risultato immediato sull’epidermide.

Nutri (anche) la tua pelle

Miele, yogurt e frutta non solo buoni solo da mangiare, ma anche… per la pelle! Schiaccia un frutto maturo, aggiungi un cucchiaio di miele, stempera con lo yogurt fresco ed ecco la ricetta semplice per una maschera viso al miele rinfrescante e calmante in grado di ridare luce e vitalità al tuo viso.

E se tutto questo non dovesse bastare, guarda i prodotti per combattere i segni della fatica sul viso.

Leggi Anche

Usare lo smatphone può provocare rughe sul collo

26 gennaio 2018 – Spesso il nostro lavoro ci porta a passare lunghe ore davanti …