lunedì , gennaio 21 2019
Home / Cura del Corpo / A “Le Due Torri” week-end dedicato alle discipline naturali

A “Le Due Torri” week-end dedicato alle discipline naturali

Le tecniche naturali, energetiche, psicosomatiche, artistiche e culturali al servizio del benessere della persona. Il centro commerciale Le Due Torri, sabato 20 e domenica 21 gennaio ospiterà i professionisti delle biodiscipline per portare queste tecniche a conoscenza di tutti i clienti interessati.

Non solo informazione, ma anche spazi per prove gratuite, consulenze, colloqui privati, massaggi, yoga, danza. Il tutto in forma completamente gratuita e senza necessità di prenotazione.

Negli ultimi anni si continua ad assistere ad una crescita e ad una diffusione significativa delle discipline olistiche e della medicina naturale. E’ infatti aumentato il desiderio delle persone di ritrovare una propria dimensione spirituale e un benessere psico-fisico in armonia col contesto universale e con la natura.

C’è tutta una serie di tecniche e di pratiche che vengono incontro a questa nuova esigenza e lo shopping center di Stezzano, per il terzo anno consecutivo, dà visibilità al variegato mondo che gira attorno alle biodiscipline.

I clienti che lo desiderano, potranno quindi confrontarsi con professionisti del settore, tutti abilitati, che accompagneranno i curiosi in un viaggio all’insegna del benessere fisico, psicologico e spirituale.

L’organizzazione dell’evento è a cura dell’espertoe cultore Giuseppe Purcaro, che ne spiega le finalità: “Le biodiscipline naturali hanno già un buon seguito e, attraverso questa manifestazione, se ne vuole estendere la conoscenza anche al grande pubblico. Non si tratta di tecniche che sostituiscono le terapie mediche, psicologiche o psichiatriche, non si curano le patologie, ma sono pratiche preventive che favoriscono il benessere complessivo della persona e l’autoguarigione. Sono tecniche prevalentemente di derivazione orientale, alcune di tradizione millenaria, altre più recenti e servono per ripristinare l’equilibrio fisico, mentale e spirituale all’interno della persona, aiutandola così a mantenere la salute complessiva”.

Sabato 20 e domenica 21 gennaio, durante tutta la giornata, lungo le gallerie e nella piazza principale del centro, saranno allestiti dei gazebo all’interno dei quali si svolgeranno attività diverse, dalla semplice informazione, alle consulenze, alle prove pratiche.

Si faranno letture intuitive con la tecnica del Theta Healing, ovvero una tecnica di guarigione olistica basata sulle onde cerebrali Theta. Si potranno anche ricevere suggerimenti naturopatici per la cura naturale dei bambini; beneficiare di trattamenti di reflessologia plantare, ci si potrà far leggere le carte e avere informazioni sull’utilizzo dei fiori di Bach.

Ci saranno dimostrazioni e prove del metodo Fendelkrais, ovvero un metodo di auto-educazione composto da sequenze di semplici movimenti che coinvolgono ogni parte del corpo, dall’ascolto profondo delle sensazioni che essi suscitano, dallo sviluppo di nuovi modi di muoversi, atteggiarsi e percepirsi.

Ci saranno tecniche di visualizzazione, mandala, consulenze di naturopatia, di reiki Sciamanico, tecnica che combina il potere dello sciamanesimo con l’energia del bene del reiki.

Spazio anche alle classi di bioenergetica, disciplina che studia la personalità umana dal punto di vista dei processi energetici del corpo e alla psicoterapia a mediazione corporea, che cura i mali dello spirito attraverso il corpo grazie a svariate tecniche come il massaggio o il rilassamento.

Si potrà assistere adimostrazioni di reiki, ci si potrà far leggere le carte degli angeli o sottoporsi a riallineamento vertebrale spirituale senza manipolazioni e ci si potrà lasciar condurre in un viaggio sciamanico, una delle discipline spirituali più antiche al mondo.

Uno spazio sarà dedicato alla psicoastrologia, al tema natale, all’astrodiagnosi.

Nella giornata di domenica all’interno di alcuni gazebo ci saranno nuove tecniche da scoprire: sessioni dimostrative di canto armonico e di Emotional freedom techiniques, e prove gratuite di massaggi shatzu e tecniche craniosacrali.

Sul palco nella piazza centrale, durante tutto il fine settimana, ci saranno esibizioni di yoga, Krav Maga, Muai Thai, ovvero tecniche di difesa personale e arti di combattimento; ci saranno dimostrazioni di danze come il flamenco, tribal, bollywood e hawaiano, tango, salsa cubana, latino, kizomba e hip hop.

“Ancora una volta il nostro shopping center si distingue per essere un luogo di aggregazione, capace di veicolare cultura e conoscenza – dichiara il direttore de “Le Due Torri” Roberto Speri -. L’apprezzamento per le biodiscipline naturali e olistiche si sta diffondendo sempre di più e questo evento permette a chi già conosce di approfondire il tema e scoprire le nuove tendenze, mentre chi non ha dimestichezza con questo tipo di pratiche, ha la possibilità di farsi un’idea di massima sul panorama delle offerte e delle proposte in questo campo. Il nostro centro ha da sempre a cuore il benessere dei propri clienti e questa manifestazione, giunta ormai alla sua terza edizione, ne è una dimostrazione. Invitiamo quindi tutti gli interessati a sperimentare queste pratiche, a lasciarsi coinvolgere dagli operatori in un clima di relax, meditazione e divertimento”.

Leggi Anche

Dermaroller: l’intervento fai da te contro rughe e smagliature

Ogni giorno il mondo del beauty si arricchisce di nuovi prodotti. Tra le ultime proposte …